la nostra storia

Nel 1925, all’interno di una villa di Milano, Sacchi Ernesto fonda La Ducale un’azienda specializzata in cravatte e bretelle. Negli anni ’50 il “miracolo economico” permise all’azienda di espandersi, sostituendo la produzione di cravatte con quella di cinture, ma mantenendo sempre al primo posto il fatturato in bretelle, molto in voga a quell’epoca.
foto1Verso l’inizio degli anni ’70 subentra nell’azienda il pronipote Ernesto Delliuomini, che con idee innovative aumenta la qualità ed i volumi della produzione. Durante i primi anni ’80 l’azienda si afferma sul mercato grazie ad una bretella dallo stile innovativo inspirato ad una fodera sovietiva con grafia cirillica. L’idea piacque molto ai giovani e giovò all’azienda un grande profitto.
La grande maestria di Ernesto frutta a La Ducale il titolo di primo produttore di bretelle in Italia. Oggi l’attività è stata ceduta al figlio Enrico Delliuomini, trasferendosi da Milano a Casirate d’Adda per l’ampliamento della stessa, la quale in cambio non perde il nome ed il logo del fondatore, si apre ai mercati internazionali e diventa parte del business del cinema e della televisione, fornendo i propri articoli al mondo dello spettacolo.

-->